Hai un'agenzia viaggi e vuoi veder pubblicate su Internet le tue offerte? Oppure lavori nel campo del turismo e hai un'attivita' da pubblicizzare? TUTTO QUESTO OVVIAMENTE GRATIS?

www.viaggiareblog.com E' IL POSTO GIUSTO PER TE.

Inviaci una mail a:
info@viaggiareblog.com
vedrai pubblicato un post su di te.



Il prossimo sabato 12 novembre alle 18:00 andrà infatti in onda “Viaggio alla scoperta dell’Africa con Jonathan Dimbleby”. Un’esperienza mitica che parte dal Corno d’Africa, attraverso l’Etiopia, il Kenya e la Tanzania.

 

“L’Africa consiste in più di 50 regioni, ognuna delle quali è unica nel suo genere. Con una popolazione di più di un bilione di persone, l’Africa – dove nacque l’Homo Sapiens almeno 100,000 anni fa – è il continente del pianeta più differenziato, sia a livello culturale che a livello etnico.

Le persone in Africa sono a volte viste come vittime della fame, delle malattie, della povertà e dei conflitti, ma osservare l’Africa esclusivamente attraverso un piccolo prisma significa avere una visione distorta della realtà.

In questa serie, Jonathan Dimbleby, veterano giornalista e annunciatore televisivo, rivela l’Africa per come è realmente; un continente diverso, vibrante di energia, immaginazione e talento, popolato da un ampio gruppo di individui e comunità che si ritrovano di fronte a grandi sfide che riescono ad affrontare con grande ottimismo e determinazione.

Viaggiando dal Sahara alla Nigeria, Dimbleby incontra africani che, lungi dall’essere vittime delle circostanze, hanno ripreso il controllo dei propri destini. Usando la tecnologia del XXI secolo, stanno modificando il mondo in cui vivono mentre contemporaneamente cercano di preservare la loro unica cultura che risale a molti secoli prima dell’era coloniale.

Il suo viaggio continua poi verso Sud dal Corno d’Africa, attraverso l’Etiopia, il Kenya e la Tanzania – dove Dimbleby scopre che le persone di questi paesi non rimangono inattive con un piattino per l’elemosina in mano nell’attesa di un aiuto dall’Occidente, ma sono piene di risorse e fiducia in se stesse.

Nella parte finale del suo epico viaggio, Dimbleby attraversa la Repubblica Democratica del Congo fino allo Zambia e al Sud Africa, le nazioni più ricche e più potenti del continente che hanno ospitato il campionato mondiale di calcio del 2010”.