Hai un'agenzia viaggi e vuoi veder pubblicate su Internet le tue offerte? Oppure lavori nel campo del turismo e hai un'attivita' da pubblicizzare? TUTTO QUESTO OVVIAMENTE GRATIS?

www.viaggiareblog.com E' IL POSTO GIUSTO PER TE.

Inviaci una mail a:
info@viaggiareblog.com
vedrai pubblicato un post su di te.



Sensibilizzare gli adulti sulla sicurezza in auto dei più piccoli. Perché nella fascia d’età tra i 5 e i 14 anni la prima causa di morte è rappresentata proprio dagli incidenti stradali. Nasce da questa drammatica premessa e con il dovuto senso di responsabilità “BimbiSicuramente”, seconda edizione di un’iniziativa voluta da Fiat e dai concessionari italiani della Casa torinese. “La sicurezza in auto non è un gioco”, recita lo slogan della campagna promozionale e per tutta la settimana, fino a domenica 15 novembre, nelle oltre 600 concessionarie Fiat della penisola verrà diffuso materiale informativo riguardo alla miglior sicurezza possibile oggi nelle nostre automobili.

Il corretto montaggio dei seggiolini auto, la tipologia di questi secondo il peso dei bimbi, i consigli su quando conviene farli viaggiare in posizione contraria al senso di marcia (i più piccoli, gruppi 0+ e 1), la disattivazione dell’airbag se il seggiolino è montato sul sedile accanto al guidatore e altro ancora sarà dettagliatamente spiegato a chi visiterà le concessionarie Fiat questa settimana e l’anno scorso furono quasi 10 mila le famiglie che parteciparono alla prima edizione di “BimbiSicuramente”. L’editrice Giunti ha anche pubblicato un utilissimo opuscolo su come viaggiare insieme ai bambini nel miglior comfort possibile. Va detto che il seggiolino correttamente montato va allacciato sempre, che il tragitto sia lungo o breve non ha importanza, ché basta un istante per soffrire in conseguenza di un incidente e ogni anno in Italia si contano più di 10 mila bimbi feriti sulle strade.

Varie le novità di questa seconda edizione, come il concorso online sul tema della sicurezza cui hanno partecipato oltre 60 video. Realizzati attraverso il servizio ZOOPPA.COM, i video sono stati votati da giornalisti ed esperti e il primo premio di 2.500 € è andato al video “Bambini al Sicuro” dell’utente Annarella, scelto per il suo messaggio semplice ma incisivo e sorprendente. Il video è visibile al link: http://www.youtube.com/bimbisicuramente?gl=IT&hl=it#p/c/393D554F82F91F24/2/BP7fvtg4S50 .

“Fiat e la sua rete di concessionari hanno promosso l’iniziativa “BimbiSicuramente” perché è vicina alle esigenze dei suoi clienti e delle loro famiglie – spiega Santo Ficili, Direttore Mercato Italia Fiat Automobiles -. Noi non vendiamo solo automobili, siamo la più importante Casa automobilistica italiana con la più grande rete di concessionari e ci poniamo accanto a migliaia di famiglie nel momento dell’acquisto e dell’assistenza delle auto, e vogliamo essere accanto a loro anche nella sicurezza dei propri bambini. Per questo abbiamo costruito un forte legame con la comunità, ponendoci accanto alle Istituzioni per favorire la sensibilizzazione al tema della sicurezza stradale e dei bambini a bordo”. Partner di Fiat sono inoltre Bosch, BébéConfort, Giunti, Zooppa.it e H-Art.

Per finire uno sguardo alle sanzioni previste per chi non usa i seggiolini per bambini: alla prima infrazione si rischia il pagamento di una multa dai 70 ai 285 Euro, ma alla seconda volta scatta la sospensione della patente da un minimo di 15 giorni a un massimo di due mesi. Al di là di questo deterrente, va ricordato come un bambino deve stare seduto nel suo seggiolino fino ai 36 kg di peso o ad un’altezza di 1,50 metri. E ancora, sui rischi: un bimbo di 15 kg non tenuto dal suo seggiolino correttamente allacciato, a 50 km/h diventa un peso di oltre 400 kg se proiettato in avanti in caso di incidente. Il sito web dell’iniziativa, dove si può anche conoscere il tipo di seggiolino più adatto alle proprie esigenze familiari è www.bimbisicuramente.it .