Hai un'agenzia viaggi e vuoi veder pubblicate su Internet le tue offerte? Oppure lavori nel campo del turismo e hai un'attivita' da pubblicizzare? TUTTO QUESTO OVVIAMENTE GRATIS?

www.viaggiareblog.com E' IL POSTO GIUSTO PER TE.

Inviaci una mail a:
info@viaggiareblog.com
vedrai pubblicato un post su di te.



Parigi è una delle città d’arte più famose e visitate d’Europa. Destinazione turistica per eccellenza, è nota soprattutto per punti di interesse artistico/culturale come la Tour Eiffel e il Museo del Louvre, oppure per mete popolari come il Moulin Rouge e gli Champs Elysees.

Grazie alla vicinanza all’Italia e agli ottimi collegamenti aerei e ferroviari, la capitale francese è una meta facilmente raggiungibile e, per questo motivo, non è insolito avere l’occasione di visitarla più di una volta. La ricchezza culturale della città fa sì che ai visitatori sia necessario molto tempo prima di esaurire tutte le mete principali. Ma cosa offre Parigi ai turisti più esigenti?

Per chi non si accontenta dell’Arc du Triomphe e di Notre Dame, Parigi ha molto altro da proporre. Vediamo quali sono le mete insolite che il visitatore più meticoloso non potrà lasciarsi scappare:

  • Le Catacombe

Lungi dal modello delle catacombe cristiane, quelle parigine sono nate non a scopo religioso, ma per motivi pratici. La volontà di prevenire la diffusione di epidemie causate dal sovraffollamento dei cimiteri nel XVIII secolo, ha dato vita a questi suggestivi cimiteri sotterranei, situati in una piccola parte delle cave sotterranee della città, popolate di leggende misteriose. Le reliquie visibili e l’atmosfera che regna nelle catacombe, renderanno la vostra visita terrificamente indimenticabile.

  • La Grande Moschea di Parigi

Questo istituto musulmano è il più grande di tutta la Francia ed è situato nel quartiere latino. La sua costruzione risale agli anni ’20 e lo stile architettonico di ispirazione ispanico-moresco la rende una meta da non perdere per tutti i turisti in cerca di una meta insolita.

  • Musee de Cluny

Questo museo, anche se poco noto, ha dimensioni considerevoli e raccoglie buona parte dei resti della città risalenti all’epoca romanica e medioevale;

  • Rue Muffetard

Meta mperdibile per i buongustai, si tratta di una via molto bella, costellata da negozietti e bancarelle d formaggi e pesce fresco; non mancano nemmeno le tipiche brasserie, di cui approfittare in caso di appetito;

  • Disneyland Paris

Poco distante dal centro città e facilmente raggiungibile con la metropolitana, il parco divertimentioffre una vasta gamma di attrazioni dedicate tanto ai bambini quanto agli adulti. Se per visitatori adulti costituisce un piacevole intermezzo, per vacanze con bambini è una tappa imperdibile.

 

Queste erano solo alcune delle mete meno conosciute di Parigi, ma la città ha molto altro da offrire. Perdetevi tra le sue vie e non tornerete a casa insoddisfatti… sempre che vogliate tornare!