Hai un'agenzia viaggi e vuoi veder pubblicate su Internet le tue offerte? Oppure lavori nel campo del turismo e hai un'attivita' da pubblicizzare? TUTTO QUESTO OVVIAMENTE GRATIS?

www.viaggiareblog.com E' IL POSTO GIUSTO PER TE.

Inviaci una mail a:
info@viaggiareblog.com
vedrai pubblicato un post su di te.



Skyscanner.it rivela il crollo delle destinazioni del Nord Africa, la comparsa dell’Iran tra le prime 100. Drastico calo dell’Irlanda, Slovacchia la peggiore.

Trento, Italia. Che cosa è cambiato nell’ultimo anno nella ricerca di voli online in Europa, Medioriente ed Africa? Skyscanner.it, il principale sito gratuito di comparazione di voli economici, ha messo a confronto le preferenze di voli dall’Italia del primo trimestre 2010 e 2011.

L’area che ha subito i maggiori cambiamenti è quella africana. Per quanto riguarda l’Egitto, considerate le movimentate vicende di politica interna, c’era d’aspettarselo: il paese è crollato di 12 posizioni. Una caduta molto pesante per una nazione in cui il turismo è la maggiore risorsa. Conseguenza simile per lo stato del Maghreb che per mesi è stato protagonista della cronaca internazionale, la Tunisia, che rispetto al 2010 perde 13 postiLa Siria scende a meno 10, l’Algeria a meno 9, mentre è minore il calo nella ricerca di voli per la Giordania e per il Libano, che perdono 6 posti.

Interessante notare la ‘new entry’ alla posizione 100, l’Iran, probabilmente dovuta alla concessione o il ripristino di alcune rotte verso il paese. Altro risultato che emerge dalla classifica è la scalata degli Emirati Arabi Uniti, che in 39° posizione migliorano di 11 posti rispetto al 2010.

Riguado all’area europea i voli per la Grecia, nonostante la precaria situazione economica degli ultimi mesi, non hanno subito variazioni, la vicina Cipro è peggiorata di sei posizioni, arrestandosi al 47° posto. Ma il risultato peggiore in assoluto lo ha registrato la Slovacchia, che nella ricerca di voli tra il 2010 ed il 2011 ha perso ben 20 posizioni, finendo al 64° posto.

Mentre Italia, Spagna e Regno Unito rimangono sul podio, crescono i paesi dell’Est con Ucraina, Estonia e Russia a più 8, 7 e 4 posizioni. Buona anche la prestazione dell’Ungheria che ha guadagnato sei posti, piazzandosi sotto l’Australia, che invece di posti ne ha persi cinque, forse la conseguenza dei pesanti eventi naturali avvenuti nell’ultimo anno.

Saranno gli effetti della locale crisi, ma la discesa dell’Irlanda è stata molto pesante, i voli per Dublino hanno infatti perso 6 posti in classifica passando dall’11° al 17° posto. Stesso sbalzo in negativo anche per l’Islanda che si piazza in 48° posizione.

Al di fuori dell’area EMEA, è sorprendente come, dall’altra parte della Terra, Cuba abbia registrato il miglior risultato del 2011, risalendo ben 16 posizioni. L’isola dell’Havana non è l’unica località esotica ad aver ottenuto buoni risultati, Seychelles e Thailandia sono salite di 6 posizioni, Sri Lanka di 9 e le Bahamas segnano un + 5. La forza delle spiagge da sogno.

Prime 50 destinazioni comparate 2011-2010 (periodo gennaio – marzo, Skyscanner.it)

Posizione Classifica 2011 Classifica 2010
1 Italia Italia
2 Spagna Spagna
3 Regno Unito Regno Unito
4 Stati Uniti Francia
5 Franca Germania
6 Germania Stati Uniti
7 Grecia Grecia
8 Olanda Olanda
9 Portogallo Portogallo
10 Thailandia Polonia
11 Marocco Irlanda
12 Polonia Romania
13 Romania Marocco
14 Repubblica Ceca Reppublica Ceca
15 Turchia Turchia
16 Russia Thailandia
17 Irlanda Brasile
18 Belgio Belgio
19 Brasile Australia
20 Svezia Russia
21 Ucraina Danimarca
22 Cuba Svezia
23 Danimarca Svizzera
24 Australia Egitto
25 Ungheria Malta
26 Svizzera Austria
27 Austria Norvegia
28 Norvegia India
29 Malta Ucraina
30 Messico Canada
31 Giappone Ungheria
32 India Croazia
33 Argentina Albania
34 Cina Messico
35 Canada Giappone
36 Egitto Argentina
37 Croazia Cina
38 Finlandia Cuba
39 Emirati Arabi Uniti Finlandia
40 Israele Israele
41 Indonesia Cipro
42 Malesia Islanda
43 Bulgaria Tunisia
44 Repubblica Dominicana Slovacchia
45 Kenya Indonesia
46 Albania Sud Africa
47 Cipro Malesia
48 Islanda Moldova
49 Sud Africa Bulgaria
50 Peru Emirati Arabi Uniti


* Per la classifica completa 2011 e 2010 contattare Skyscanner.it

Fonte: www.skyscanner.it