Hai un'agenzia viaggi e vuoi veder pubblicate su Internet le tue offerte? Oppure lavori nel campo del turismo e hai un'attivita' da pubblicizzare? TUTTO QUESTO OVVIAMENTE GRATIS?

www.viaggiareblog.com E' IL POSTO GIUSTO PER TE.

Inviaci una mail a:
info@viaggiareblog.com
vedrai pubblicato un post su di te.



Social Media. Internet. Digital. App. Blog. Web 2.0. In una società sempre più interconnessa in cui ogni settore e ogni ambito della vita viene inglobato all’interno delle nuove tecnologie, l’Ente del Turismo della Malesia ha sviluppato un nuovo sito www.turismomalesia.it con l’obiettivo di condurre i viaggiatori alla scoperta della destinazione offrendo la possibilità di creare e personalizzare il proprio viaggio in Malesia partendo da internet.

 

Come sottolineano i dati dell’osservatorio Amadeus-Google 2011, il settore turistico in questi ultimi anni ha visto un boom nell’utilizzo del web per la ricerca e la selezione delle mete turistiche con un incremento del 21% rispetto allo stesso periodo del 2010. Nasce quindi, da parte degli addetti ai lavori del settore turistico, l’esigenza di aggiornarsi ed essere al passo con i tempi per soddisfare le necessità del viaggiatore 2.0 che è sempre più autonomo nella scelta del viaggio e nella ricerca delle informazioni per pianificare una vacanza.

 

Le novità del sito internet della Malesia sono visibili sin da subito in homepage. La gallery a pieno schermo introduce subito nelle meraviglie dei paesaggi e la struttura a blog accompagna il visitatore attraverso le diverse sezioni del sito – semplice e intuitivo – che raccolgono le informazioni più importanti e utili per scoprire il paese.

 

Tra le varie sezioni, Innamorati della Malesia è stata pensata per permettere una condivisione delle esperienze vissute durante il viaggio. Attraverso un semplice form è, infatti, possibile raccontare la propria esperienza, le scoperte e tutte le curiosità scoperte durante la vacanza, condividendole con altri viaggiatori come in un vero blog di viaggio dove gli esperti e gli influenzatori diventano i viaggiatori stessi.

Grande spazio viene dato anche alle proposte di itinerari, accessibili direttamente dalla home page per fornire stimoli e spunti per organizzare un itinerario davvero completo in base alle esigenze e ai desideri personali.

 

“Crediamo fortemente nella nuova piattaforma online e in generale negli strumenti digital. Da sempre, infatti, cerchiamo di essere il più vicino possibile ai viaggiatori e, tenendo conto del notevole impatto che le nuove tecnologie hanno nella scelta del viaggio, ci è sembrato opportuno realizzare un restyling del nostro sito”, commenta Vincenza Andreini, Responsabile marketing dell’Ente del Turismo della Malesia. “Questo lancio rientra in un piano di iniziative online che si svilupperà nell’arco dei prossimi anni e che ha già visto un suo primo esordio anche attraverso la creazione della pagina Facebook di Turismo Malesia (http://www.facebook.com/TurismoMalesia), sostenuta attraverso il concorso “Vola in Malesia con Kodak e Gulf Air” conclusosi a fine giugno”, conclude Andreini.

 

Dal 17 maggio al 20 giugno 2011 tramite un’applicazione Facebook raggiungibile dal sito internet dell’Ente e dalle fanpage di Malesia, gli utenti hanno, infatti, potuto partecipare all’iniziativa “Vola in Malesia con Kodak e Gulf Air” basata su un concorso fotografico che ha dato la possibilità ai partecipanti di vincere 2 biglietti andata e ritorno per la Malesia e due prodotti Kodak per immortalare le immagini più belle della vacanza e condividerle comodamente sui social network.

 

L’iniziativa ha avuto un grandissimo successo registrando 2.531 fan con oltre 261 foto caricate nella sezione vacanze attive e vacanze relax e 3.460 voti in poco più di 30 giorni. La pagina di Malesia nella prima settimana di concorso ha triplicato il numero di utenti giungendo, a chiusura iniziativa, al traguardo di 2.135 fan. Anche il numero di commenti e di partecipazioni attive alla pagine ha subito notevoli incrementi del 20%-30% circa. I dati dimostrano chiaramente il ruolo più che positivo delle attività digital e le potenzialità – in particolare per il settore viaggi – dei social media come fonti di informazione e scambio di esperienze.