Hai un'agenzia viaggi e vuoi veder pubblicate su Internet le tue offerte? Oppure lavori nel campo del turismo e hai un'attivita' da pubblicizzare? TUTTO QUESTO OVVIAMENTE GRATIS?

www.viaggiareblog.com E' IL POSTO GIUSTO PER TE.

Inviaci una mail a:
info@viaggiareblog.com
vedrai pubblicato un post su di te.



Gallipoli è una località marittima in provincia di Lecce. Si tratta di un paese piuttosto grande: 21.000 abitanti circa che, nel periodo estivo, si moltiplicano. Situato sulla costa ionica della penisola salentina, Gallipoli è uno dei paesi più conosciuti e una delle mete preferite soprattutto da un’utenza piuttosto giovane. Questo perché al bel mare e alle bellezze architettoniche che la caratterizzano, Gallipoli offre anche una discreta movida notturna che attrae molti giovani.

 

Storicamente, Gallipoli nacque come territorio della Magna Grecia che, però, divenne poi colonia romana in seguito ad una sconfitta. Ma la dominazione più importante e che ha lasciato più tracce è senza dubbio quella bizantina, dato che fu proprio in quel periodo che Gallipoli divenne il porto che è oggi. La zona del porto è sicuramente una delle cose da non perdere, soprattutto perché si può comprare dell’ottimo pesce fresco direttamente dalle barche che ritornano dopo le battute di pesca.

 

Gallipoli si divide in due parti, quella vecchia e la parte più nuova, il cosiddetto Borgo, dove si trovano palazzoni e locali e negozi. Sicuramente tra le due merita di più  la parte vecchia della città, piena di cose da ammirare e monumenti di vario tipo. Tra tutti segnaliamo il Castello Angioino, che è uno dei più grandi e belli di Puglia. Questo nasce su quello che rimane di una vecchia fortificazione bizantina ed è una sorta di porta d’ingresso nella parte vecchia di Gallipoli.

 

Camminando per vie e viuzze, si incontra, poi la cattedrale di Sant’Agata, che venne eretta nel XVIII secolo, molto rinascimentale e barocca. Poi c’è la fontana greca che per lungo tempo si è creduto fosse la più antica d’Italia. Altro bellissimo esempio di barocco leccese è Palazzo Tafuri, che si trova nella zona più panoramica di Gallipoli, dove si può avere una bella vista su tutto il paese.

 

Ma Gallipoli è soprattutto mare. Consigliamo, infatti, a chi viene in vacanza a Gallipoli, di fare dei lunghi bagni di sole usufruendo delle molte spiagge pulite e attrezzate, del mare cristallino che la città offre. Su tutto il litorale, infatti, ci sono molti stabilimenti balneari che offrono degli ottimi servizi: ce ne sono per tutti i gusti e per tutte le esigenze, per chi cerca relax e per chi, invece, vuole divertirsi anche in spiaggia con musica, animazione, aperitivi e quant’altro.

 

Ricordiamo inoltre che a pochi chilometri da Gallipoli ci sono due piccoli paradisi incontaminati come Porto Selvaggio e Lido Pizzo. Quasi tutti gli stabilimenti balneari presenti lungo la costa e in particolare in località Baia Verde, di sera si trasformano in discoteche sulla spiaggia, animando le serate gallipoline. Tuttavia molti altri sono i locali e le discoteche non in spiaggia, tanto che c’è solo l’imbarazzo della scelta. Consigliamo inoltre di andare a mangiare in qualcuno dei ristoranti tipici che si trovano nella parte vecchia della città e che offrono delle specialità di pesce, quasi sempre fresco e appena pescato, che difficilmente verranno dimenticate dai palati di coloro che le assaggeranno.