Hai un'agenzia viaggi e vuoi veder pubblicate su Internet le tue offerte? Oppure lavori nel campo del turismo e hai un'attivita' da pubblicizzare? TUTTO QUESTO OVVIAMENTE GRATIS?

www.viaggiareblog.com E' IL POSTO GIUSTO PER TE.

Inviaci una mail a:
info@viaggiareblog.com
vedrai pubblicato un post su di te.



La sua geografia storico-architettonica della città antica, di inestimabile valore, si caratterizza di viali a ridosso delle vecchia mura. Stiamo parlando della bellissima Firenze, con il suo cetro storico, patrimonio dell’Unesco dal 1982.
Negli ultimi 5 anni il capoluogo toscano si sta lasciando alle spalle l’immagine di città turistica poco accessibile ai giovani, aprendo ad un’utenza nuova, puntando particolarmente ai vacanzieri zaino in spalla, grazie anche all’apporto di internet e di molte società che grazie al web possono offrire appartamenti per le vacanze a Firenze a prezzi modici.
La città, culla del Rinascimento italiano, è famosa per i suoi innumerovoli monumenti ma anche per la bellezza dei suoi mercati locali, che cercano di rimanere intatti e immuni alle tentazioni della globalizzazione. Sono dislocati per lo piú nel suo centro storico, dove si può respirare la vera fiorentinità.
Il mercato più importante della città è sicuramente quello di San Lorenzo. E’ situato da Piazza S. Lorenzo fino a Via dell’Ariento e si dispone tutto attorno alla Basilica di San Lorenzo e a quello centrale. Qui si possono acquistare souvenir, capi d’abbigliamento, borse, mentre i due piani del mercato coperto, ospitato in una bella struttura liberty in ferro e vetro, offrono una gran scelta di generi alimentari, considerati i migliori nella città.
Un altro mercato che merita di essere menzionato è sicuramente quello di San’Ambrogio. Tiene sede in una struttura in muratura della seconda metà dell’800’ coperta da un padiglione in ferro e ghisa. Situato in Piazza Ghiberti e in Piazza Sant’Ambrogio, il mercato si sviluppa sia all’interno che all’esterno (generi alimentari e macelleria nella parte coperta, frutta, verdura, abbigliamento e casalinghi sotto la tettoia esterna).
Un altro mercato che merita di essere citato è quello delle Cascine, che si tiene nel bellessimo medesimo parco, il più grande di Firenze. E’ il mercato più frequentato, conveniente e conosciuto della città. Si può incontrare di tutto per quanto riguarda l’abbigliamento, da vestiti e stoffe fino a scarpe e costumi da bagno. Numerosi sono anche i banchi di verdura e frutta, senza dimenticare quelli che offrono formaggi, caramelle, pane, schiacciate e perfino articoli per la casa: dalla biancheria alla tappezzeria, dalle padelle ai cacciavite.