Hai un'agenzia viaggi e vuoi veder pubblicate su Internet le tue offerte? Oppure lavori nel campo del turismo e hai un'attivita' da pubblicizzare? TUTTO QUESTO OVVIAMENTE GRATIS?

www.viaggiareblog.com E' IL POSTO GIUSTO PER TE.

Inviaci una mail a:
info@viaggiareblog.com
vedrai pubblicato un post su di te.



Pantofole, quadri, specchi e televisioni. Il sondaggio di Skyscanner.it sugli oggetti più ‘attraenti’ per gli ospiti degli hotel.Intanto gli operatori pensano a dei chip per tutelarsi.

Trento, Italia.Avete mai preso uno dei seguenti oggetti dalla stanza di un hotel?’ Questa la domanda su cui si è basato il sondaggio internazionale realizzato da Skyscanner.it, portale leader nella comparazione di voli low cost. Vi sarà capitato almeno una volta di portare a casa qualche ‘ricordino’ dal vostro soggiorno in albergo. Tutti quegli oggetti pronti per l’uso, dal dentifricio alle ciabatte, dal sapone alle cuffie per la doccia, tutto preparato per rendere la permanenza dell’ospite il più gradevole possibile. Alcuni viaggiatori però, non si limitano a far razzia delle piccole cose usa e getta.

L’oggetto che ha destato la maggior attenzione tra i viaggiatori di passaggio, in hotel ed alberghi, è lo shampoo. La simpatica boccetta ha conquistato quasi il 50% dei responsi, staccando di molto il secondo classificato ovvero l’asciugamano, forse più ingombrante per la valigia, così come l’accappatoio.

Singolare il fatto che tra gli oggetti prelevati dall’hotel ci sia anche la televisione ed alcuni non si sono fatti scappare nemmeno le batterie per il telecomando. Tra gli altri ricordini c’è pure qualche quadro, magari grazie all’ispirazione concessa dopo i voli per Parigi, ma anche le tende sono nella lista, sia quelle per il sole che quelle della doccia.

Molto quotato il posacenere, che entra nella top 5 tra gli oggetti più attraenti, un classico ricordo – non solo da hotel –  che in molti collezionano. Inoltre sarebbe interessante capire come alcuni hanno fatto a portarsi a casa lo specchio dell’albergo oppure l’asciugacapelli, in quanto la maggior parte di essi sono attaccati al muro!

Ad ogni modo, la corsa al ricordo da hotel avrà probabilmente vita breve. Negli Stati Uniti alcuni gestori si sono già dotati di una particolare tecnologia a ‘chip’, che gli consente di tracciare il percorso dell’oggetto, prevenire eventuali furti e risparmiare nel doverli riaquistare.

Avete mai preso uno dei seguenti oggetti dalla stanza dell’hotel?

Seguono i risultati del sondaggio:

(La classifica intera è pubblicata su www.skyscanner.it)

Oggetto Percentuale
Shampoo 47.79%
Asciugamani 12.68%
Pantofole 10.03%
Portacenere 5.6%
Accappatoio 4.87%
Lenzuola/coperte 2.21%
TV 1.77%