Hai un'agenzia viaggi e vuoi veder pubblicate su Internet le tue offerte? Oppure lavori nel campo del turismo e hai un'attivita' da pubblicizzare? TUTTO QUESTO OVVIAMENTE GRATIS?

www.viaggiareblog.com E' IL POSTO GIUSTO PER TE.

Inviaci una mail a:
info@viaggiareblog.com
vedrai pubblicato un post su di te.



Natale 2010 a Sharm el Sheik? Perché no! Ancora una volta l’ambitissima località balneare egiziana si presta ad essere la location ideale per qualsiasi tipo di occasione, che siano vacanze estive, fuori stagione oppure il sempre più richiesto Natale al caldo. Sarebbe proprio bello dimenticare per un po’ di vivere in un paese dove adesso le temperature sono decisamente basse e riportare il tempo indietro a quando era estate e il caldo regnava sovrano. A Sharm el Sheik questa è una realtà.

Certo, fuori fa decisamente freddo e le vacanze di Natale sono proprio dietro l’angolo. Ci vorrebbe proprio un po’ di caldo, ma un caldo vero, non quello, seppur confortevole del camino. E allora perché non decidere di mollare tutto per trascorrere le festività natalizie in un bel posto di mare? Pensiamoci un po’, nell’emisfero Australe adesso è estate e quindi se vogliamo andare sul sicuro dobbiamo scegliere magari qualche paradiso tropicale o un luogo dove faccia caldo. Se trascorrere il Natale in Brasile vi sembra fuori dalla nostra portata a causa delle numerose ore di volo per raggiungere la nazione carioca, una città sempre in prima linea in fatto di vacanze ed in qualunque periodo dell’anno è Sharm el Sheik.
La capitale del turismo egiziano a breve potrà vantarsi di avere la laguna artificiale più grande del mondo, ma fino a quel momento potrà consolarsi con il merito di essere una meta senza tempo per i viaggiatori. Infatti essa è la prima scelta per chi decide di trascorrere il Natale in Egitto e il motivo è presto spiegato: il suo fascino, la sua vitalità, il mare, la sabbia, i villaggi di Sharm. E come non citare la sua vita notturna e il divertimento nelle discoteche locali. Che ne dite di rilassarvi con delle piacevoli immersioni? Il Mar Rosso ha dei bellissimi fondali fondali marini, tra i più affascinanti del mondo dove poter ammirare la barriera corallina.
Per un Natale un po’ fuori dalle solite tradizioni familiari, scegliete Sharm el Sheik, vorrete restare in Egitto anche per Capodanno, per brindare al caldo al nuovo anno.

Fonte: http://www.direttanews.it/2010/11/27/dove-andare-a-natale-2010-sharm-el-sheik-di-moda-anche-a-dicembre/