Hai un'agenzia viaggi e vuoi veder pubblicate su Internet le tue offerte? Oppure lavori nel campo del turismo e hai un'attivita' da pubblicizzare? TUTTO QUESTO OVVIAMENTE GRATIS?

www.viaggiareblog.com E' IL POSTO GIUSTO PER TE.

Inviaci una mail a:
info@viaggiareblog.com
vedrai pubblicato un post su di te.



Tra i tanti modi di passare il Capodanno fuori città, forse quello più tradizionale è il viaggio in auto verso una meta italiana, possibilmente in compagnia di amici. Poco importa la vettura: sia a bordo della vostra Punto compagna di tante avventure, che di una fiammante Audi TT, la nostra penisola offre tanti spunti. Su tutti anche quest’anno, Roma: con la sua varietà di offerta culturale ed artistica e la vivacità della sua movida, la capitale sarà senz’altro la regina della notte di Capodanno 2013 Made in Italy.

Cosa offre dunque il ricco piatto capitolino? Il classico evento dei Fori Imperiali, innanzitutto. Quest’anno completamente in rosa, il concerto gratuito dei Fori vedrà esibirsi Emma, Giorgia e Nina Zilli, andando a raccogliere circa 500.000 presenze. In quella che sarà un’atmosfera di festa senza eguali, si continuerà a ballare dopo il concerto fino all’alba.

Altrove, l’Auditorium Parco della Musica farà al caso di chi cerca atmosfere più raffinate: il Gala di Capodanno dell’Orchestra Roma Sinfonietta, andrà in scena dalle ore 18.30 alle 21 del 31 gennaio, con musiche ottocentesche e brani d’operetta e romantici.

Ed ancora, vari musei saranno aperti durante la serata per chi è in cerca di cultura, mentre la zona più vivace per chi vuole godere dei festeggiamenti di strada con botti e mortaretti è sicuramente Trastevere: dopo un cenone in una delle deliziose osterie locali, preparatevi a festeggiare il 2013 col botto in questi vicoli dove il cuore di Roma batte più forte.